Prescribed Giving to Priests and Ministers – First Fruits and Tithes

Donazioni Prescritte a Sacerdoti e Ministri – Primi Frutti e Decime


Prescribed Giving to Priests and Ministers – First Fruits and Tithes
Porzione della Torà NITZAVIM/VAYELECH – Devarim (Deuteronomio) 20:9-31:30

Perché dov’è il vostro tesoro, là sarà anche il vostro cuore. Matteo 6:21 (LND)

Shabbat shalom, amati!

Quando torneremo alle Radici ebraiche della fede e alle Fondazioni ebraiche apostoliche, dovremo anche ripristinare il Santo Dono. La teologia del rimpiazzo ha colpito il corpo di Yeshua in molte aree e soprattutto nell’area del dare. La maggior parte delle persone non sanno come dare, a chi dare e quando dare, quindi non escono mai dalla siccità spirituale e/o finanziaria!

Ricordiamo che ci sono 4 categorie di dare:

Dono prescritto, dono libero, dono sacrificale e dono di restituzione.

LE DECIME SONO SACRE A YHVH!

Ogni decima della terra, sia dei prodotti del suolo che dei frutti degli alberi, appartiene all’Eterno; è cosa consacrata all’Eterno. Se uno vuole riscattare una parte della sua decima, vi aggiungerà il quinto. E per la decima della mandria e del gregge, [per mezzo del quale ogni decimo animale che passa attraverso una piccola porta viene selezionato e contrassegnato] il decimo capo di tutto ciò che passa sotto la verga sarà consacrato all’Eterno. Levitico 27:30-32 (LND)

Santo è ‘Kadosh’ in ebraico, che significa “messo a parte”, non per uso comune! Sono talmente sacre che se le usi devi ripagarla con un aumento del 20%! (Un quinto!)

Ci sono TRE categorie di decime:

  • La Prima Decima – Appartiene in toto ai leviti!
  • La Decima del Terzo Anno – È condivisa tra i leviti, la vedova, l’orfano e lo straniero!
  • La Festa della Decima – È condivisa tra voi, la vostra famiglia e la servitù e i leviti officianti

Prescribed Giving to Priests and Ministers – First Fruits and Tithes

Decime per i Leviti – La Prima Decima

Poiché io do come eredità ai Leviti le decime che i figli d’Israele presenteranno all’Eterno come offerta elevata; per questo ho detto loro: “Non avranno alcuna eredità tra i figli d’Israele”» [Hanno case e città e pascoli da usare ma non da possedere come eredità personale]. Numeri 18:24 (LND)

La Torà parla di tre tipi di decime e i leviti ne ricevono una parte da tutti! Ma la loro è la PRIMA DECIMA!

Ecco, ai figli di Levi io do come eredità tutte le decime in Israele in cambio del servizio che svolgono, il servizio della tenda di convegno. Numeri 18:21 (LND)

Queste decime sono talmente importanti che la Parola le chiama “decime sante” e vanno condivise tra i leviti (Torà, i maestri della Parola, i pastori, i vescovi) e i cantanti (l’équipe di culto!) e anche altri nel ministero a tempo pieno. Quando queste decime non vengono distribuite a questi Servi di Yah, allora rischiano di abbandonare il loro posto per mancanza di reddito e giustamente!

Venni anche a sapere che le porzioni dovute ai Leviti non erano state loro date e che i Leviti e i cantori, che prestavano servizio, erano fuggiti ciascuno alla sua terra. Neemia 13:10 (LND)

Durante i giorni di Neemia ci fu una grande rinascita in Giuda e la chiave di questa rinascita fu il pentimento per aver infranto i Comandamenti di Yah (di Dio) e la reintegrazione di un Sacerdozio santo e santificato!

In quel tempo alcuni uomini furono preposti alle stanze che servivano da magazzini per le offerte, per le primizie e per le decime, per raccogliervi dalle campagne delle città le parti fissate dalla legge per i sacerdoti e i Leviti, perché i Giudei gioivano nel vedere i sacerdoti e i Leviti che prestavano servizio. Neemia 12:44 (LND)

Il segno di questa rinascita, come TUTTI i rinascenti, è stato il GIOIORNOSO DARE, affinché i sacerdoti e i leviti potessero svolgere liberamente il loro ministero senza preoccupazioni finanziarie! Oggi la maggior parte dei Cinque Ministri e dei capi di culto sono troppo preoccupati di “guadagnarsi da vivere” invece di concentrarsi sulla ricerca della Presenza di Yah e sullo studio della Sua Parola! Questo è uno stato di cose pietoso e sta colpendo l’intero Corpo. Le decime semplicemente non raggiungono i ministri e la maggior parte di loro soffre finanziariamente! Come vogliamo che servano con gioia se non c’è cibo in tavola per i loro figli e non ci sono soldi per comprare vestiti nuovi e pagare il mutuo e la bolletta della luce? E che tipo di testimonianza sono i Figli del Predicatore che parlano di Dio? In verità, se tutti nel Corpo di Yeshua dessero la decima ai loro ministri, non mancherebbe nulla, ma la percentuale di cristiani/Messianici che la decima è vergognosa! La maggior parte delle persone dice: “Non posso permettermi di decima, le finanze sono “traballanti”. Io vi dico che non potete permettervi di non decima, soprattutto quando le finanze sono traballanti! Se non onori il servo di Dio, Elohim non può onorare te!

Fin dai giorni dei vostri padri vi siete allontanati dai miei statuti e non li avete osservati. Tornate a me e io tornerò a voi», dice l’Eterno degli eserciti. «Ma voi dite: “In che cosa dobbiamo tornare?”. Malachia 3:7 (LND)

Questa è una delle principali questioni che hanno bisogno di RAPPRESENTANZA nel Corpo di Yeshua! Le persone ai tempi di Malachia soffrivano di scosse finanziarie come oggi e chiedevano a YHVH cosa fare? Ha detto TESHUVA! (Pentitevi e ritornate) e chiesero “di cosa abbiamo bisogno per pentirci? La sua risposta è stata: “Mi derubi perché non porti le decime e le offerte prescritte ai sacerdoti e ai leviti!

Un uomo deruberà DIO? Eppure voi mi derubate e poi dite: “In che cosa ti abbiamo derubato?” Nelle decime e nelle offerte. Voi siete colpiti di maledizione perché mi derubate, sí, tutta quanta la nazione. Portate tutte le decime alla casa del tesoro, perché vi sia cibo nella mia casa, e poi mettetemi alla prova in questo». dice l’Eterno degli eserciti, «se io non vi aprirò le cateratte del cielo e non riverserò su di voi tanta benedizione che non avrete spazio sufficiente ove riporla. Malachia 3:8-10 (LND)

Vedete che le decime sono seme prescritto e se mangiate il vostro seme soprattutto in tempi di carestia e di scosse finanziarie, tutte le vostre speranze di un raccolto sono svanite. Niente seme, niente raccolto! È solo dopo che uno porta la decima intera che la maledizione si rompe ed Elohim può mantenere la sua parola per rimproverare il divoratore e fornire regalmente per voi!

Inoltre sgriderò per voi il divoratore, perché non distrugga piú il frutto del vostro suolo, e la vostra vite non mancherà di portar frutto per voi nella campagna», dice l’Eterno degli eserciti. «Tutte le nazioni vi proclameranno beati perché sarete un paese di delizie», dice l’Eterno degli eserciti. Malachia 3:11-12 (LND)

Prescribed Giving to Priests and Ministers – First Fruits and Tithes

Tutta la Decima, cos’è questo?

Questo è il 10% di tutte le vostre entrate PRIMA di pagare le bollette e i debiti! La maggior parte delle persone danno un 10% dal basso dopo aver pagato le bollette e quindi non vedono alcuna svolta!

Rendere la RESTITUZIONE per derubare l’Onnipotente!

La Parola di Dio ci dice che se usiamo la decima prescritta e i primi frutti che appartengono ai Sacerdoti e ai Leviti, ai Ministri della Parola (Vescovi, Pastori, Insegnanti) e ai capi del culto, allora dobbiamo pagare il 20% in più (un quinto!) e fare la restituzione a YHVH!

Se uno vuole riscattare una parte della sua decima, vi aggiungerà il quinto. Levitico 27:31 (LND)

Mi chiedo quante persone devono le decime, i primi frutti e un 20% in più? Questo è un GRANDE DEBITO e una questione urgente di pentimento e di restituzione!

E risarcirà il danno che ha causato nei confronti della cosa santa, aggiungendovi un quinto in piú, e lo darà al sacerdote; così il sacerdote farà per lui l’espiazione col montone dell’offerta per la trasgressione, e la trasgressione gli sarà perdonata. Levitico 5:16 (LND)

Chi è il Sacerdote o il Levita che vi ha insegnato la Parola?

Lo avete benedetto con i vostri primi frutti e le decime? Se sei inadempiente, chiedi pure il loro perdono e fai delle rate per pagarlo per intero più un 20% in più! Questo è vero Pentimento e Restituzione!

Posso immaginare la tua carne che sale: Come posso ripagare tutto questo? Ebbene, perché nel mondo dobbiamo rimborsare prestiti, mutui e debiti da carte di credito ed effettuare pagamenti a rate fino a quando non abbiamo finito? Non è molto più importante avere ragione con Elohim-Dio su questo argomento? Siamo stati così religiosi che abbiamo preso le sue istruzioni e i suoi ministri molto alla leggera! Non c’è da stupirsi che il Corpo di Yeshua sia in forma!

A questo punto la tua carne potrebbe urlare ancora una volta con il tipico “slogan cristiano”:

Non sono sotto la legge, sono sotto la grazia!

Questo significa che va bene infrangere le leggi di Yah (Dio) perché siamo sotto la grazia?

Cosa succede se si infrangono le leggi del proprio paese? Non andrà in prigione? E se dici alle autorità: “Mi dispiace non lo sapevo”, chiuderanno il caso o dovrai effettuare i pagamenti fino a quando il tuo debito non sarà estinto?

Che diremo dunque? Che la legge è peccato? Cosí non sia; anzi io non avrei conosciuto il peccato, se non mediante la legge; infatti io non avrei conosciuta la concupiscenza, se la legge non avesse detto: «Non concupire». Ciò che è buono è dunque diventato morte per me? Cosí non sia; anzi il peccato mi è diventato morte, affinché appaia che il peccato produce in me la morte per mezzo di ciò che è buono, affinché il peccato divenisse estremamente peccaminoso per mezzo del comandamento, Romani 7:7, 13 (LND)

Così ora attraverso la Torà (Legge) voi sapete che trattenere i vostri Santi Primi Frutti e Decime dai Ministri di Dio che lavorano per voi è assolutamente peccaminoso e richiede una risposta di Pentimento e Restituzione!

Che diremo dunque? Rimarremo nel peccato, affinché abbondi la grazia? Niente affatto! Noi che siamo morti al peccato, come vivremo ancora in esso? Romani 6:1-3 (LND)

La Buona Novella è che attraverso il Sangue di Yeshua possiamo ricevere il perdono del peccato se ci confessiamo e lo abbandoniamo!

Prescribed Giving to Priests and Ministers – First Fruits and Tithes

e confessiamo i nostri peccati, egli è fedele e giusto, da perdonarci i peccati e purificarci da ogni iniquità. 1 Giovanni 1:9 (LND)

Dobbiamo confessare il peccato di aver trattenuto i Primi Frutti e le Decime a coloro che ci hanno fatto da mentore e ci hanno insegnato la Parola e non solo a YHVH.

In altre parole, andate da coloro che vi fanno da parroco e vi insegnano e chiedete perdono: può trattarsi di più di un ministro, ad alcuni viene insegnato in una chiesa, ad altri attraverso internet o gli scritti di qualche insegnante/predicente. Dovete decidere nella vostra mente e chiedere allo Spirito Santo di coloro che vi hanno fatto da guida e da mentore e che vi hanno aiutato a camminare con Yeshua!

E sebbene YHVH vi dia il pane delle avversità e l’acqua dell’afflizione, i vostri maestri non saranno più messi in un angolo, ma i vostri occhi vedranno i vostri maestri: E le vostre orecchie sentiranno una parola dietro di voi, dicendo: “Questa è la via, camminateci dentro, quando vi girate a destra e quando vi girate a sinistra”. Isaia 30:20,21

Chiedete loro di perdonarvi e di liberarvi dal debito che avete. La maggior parte di loro vi perdonerà e vi libererà dalla restituzione e dal pagamento delle decime, alcuni non lo faranno. Ma in ogni caso, se sistemerai le cose con loro e ti benediranno, sarai libero dalla maledizione di cui parla Malachia 3:8 e potrai iniziare un nuovo capitolo della tua vita! Un capitolo di onore e di Santo Dono, di obbedienza, di favore, di benedizione e di GRANDEZZA! Alleluia!

Chi dunque avrà trasgredito uno di questi minimi comandamenti e avrà cosí insegnato agli uomini, sarà chiamato minimo nel regno dei cieli; ma colui che li metterà in pratica e li insegnerà, sarà chiamato grande nel regno dei cieli. Matteo 5:19 (LND)

Benvenuti alla libertà spirituale e finanziaria!

Yeshua disse allora ai Giudei che avevano creduto in lui: «Se dimorate nella mia parola, siete veramente miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi». Giovanni 8:31-32 (LND)

I vostri mentore e amici israeliani

L’Arcivescovo Dr. Dominiquae e il Rabbino Baruch Bierman

Per amore di Sion io non tacerò. Isaia 62:1 (LND)

Archbishop Dominiquae and Rabbi Baruch Bierman

Per inviare le vostre decime e le vostre offerte.

– Dona online: https://kad-esh.org/donations/
– Inviaci un’e-mail a kad_esh_map@msn.com per le coordinate bancarie

Testo originale: Inglese
Tradotto da deepL.com