Discerning the times

Il Discernimento dei Tempi


Discerning the times
Porzione della Torà KI TISA – Shemot (Esodo) 30:11-34:35

“Riscattando il tempo, perché i giorni sono malvagi.” Efesini 5:16 LND

Shabbat shalom carissimi!

Il modo migliore per rimanere saldi e inamovibili nella nostra fede è quello di discernere i tempi e regolarsi di conseguenza. Molte persone hanno stabilito delle dottrine sulla base delle istruzioni pratiche di Yeshua, ignorando il fatto che egli ha dato istruzioni pertinenti ai tempi. Quando mandò i suoi discepoli a due a due prima della sua esecuzione e del suo sacrificio, disse loro quanto segue:

“Andate; ecco, io vi mando come agnelli in mezzo ai lupi, non portate borsa, né sacca, né sandali, e non salutate alcuno per via.” Luca 10:3-4 LND

Da allora molte persone hanno fatto una dottrina che i veri missionari non devono portare soldi e vestiti quando vanno, oltre a quello che hanno addosso. A volte è vero. Io e mio marito abbiamo viaggiato così nei nostri primi anni, senza soldi, senza conti in banca, senza libretti degli assegni, senza carte di credito, senza valigie e solo il minimo indispensabile. YHVH ha provveduto a tutto lungo la strada.

Una volta sono apparsi dei bagagli all’interno della nostra stanza dei missionari. Ad una signora è stato detto di comprarci qualcosa. Quando eravamo alla Scuola Biblica una signora venne al nostro dormitorio con un furgone pieno di vestiti. Nello stesso periodo, siamo andati al supermercato a fare la spesa e Rabbi aveva 10 dollari in tasca; mi ha detto “compra tutto quello che vuoi”. Perplesso su come potevo comprare tutto ciò di cui avevo bisogno e che volevo con soli 10 dollari, ho riempito il carrello. Arrivando alla cassa, ho visto che questo sarebbe costato circa 100 dollari e ho iniziato a mettere da parte le cose abbastanza imbarazzato. Una persona dietro di noi, che non conoscevamo anche se frequentavamo la stessa Scuola Biblica, ha passato la sua carta di credito sopra la mia testa e ha detto alla cassiera di pagare tutto quello che c’era nel mio carrello.

Questo tipo di avvenimenti divenne quasi la norma dei nostri primi tre anni di missioni apostoliche e alcuni di essi furono molto drammatici. Ma poi siamo tornati in Israele e abbiamo scoperto che dovevamo adattarci ai tempi. Ora avevamo bisogno di un conto in banca, libretti degli assegni e mi ha anche mandato a lavorare come guida turistica giornaliera. Avevamo la stessa fede, ma i tempi erano cambiati. Se non ci fossimo adattati ai tempi e avessimo seguito la Sua guida senza supposizioni, saremmo stati cavalcati dalla povertà “nel nome di Yeshua” ma essendo fuori dalla Sua volontà. I miracoli avvenivano, ma proprio come nel caso della Manna nel deserto, cessarono quando i figli d’Israele entrarono nella Terra Promessa. Ora non erano più nomadi, avevano bisogno di lavorare la terra.

“Il giorno dopo che ebbero mangiato dei prodotti del paese, la manna cessò; così i figli d’Israele non ebbero piú manna, ma quell’anno mangiarono dei frutti del paese di Canaan.” Giosuè 5:12 LND

Discerning the times

Questo si applica a tutto nella nostra vita con il Messia. Per esempio, riguardo all’uso di pistole o spade. Alcuni credenti citano Yeshua quando dice di non usare la spada e credono che questo sia sempre un comandamento. Un vero cristiano o messianico non combatte con la carne e il sangue ma solo con i demoni spiritualmente, dicono. Chi vive di spada morirà di spada, dicono. Tuttavia, dimenticano il CONTESTO e il TEMPO della Sua istruzione. Poi lo trasformano in dogma e dottrina scritta nella pietra.

Allora Yeshua gli disse: “Riponi la tua spada al suo posto, perché tutti quelli che mettono mano alla spada, periranno di spada.” Matteo 26:52 LND

Questa particolare Scrittura stava dissuadendo i Suoi discepoli dal combattere per preservare la Sua vita. Egli stava per deporre la Sua vita sull’altare del Golgota per fare l’espiazione dei peccati del Suo popolo. Non aveva bisogno di essere difeso in quel momento perché non stava iniziando una rivoluzione armata. La rivoluzione sarebbe iniziata dopo la Sua morte, sepoltura e resurrezione. Sarebbe stata una Rivoluzione del Regno e i suoi seguaci sarebbero passati attraverso molti pericoli per predicare la Buona Novella del Messia Yeshua e della Salvezza in Israele e nelle nazioni. Tuttavia, proprio prima della sua esecuzione da parte dell’Impero Romano e del suo sacrificio, lasciò quella che sembra essere un’istruzione contraddittoria. Ha detto loro di portare denaro e una spada!

Poi disse loro: «Quando vi mandai senza borsa, senza sacca e senza sandali, vi è forse mancata qualche cosa?». Ed essi dissero: «Nessuna». Disse loro dunque: «Ma ora chi ha una borsa la prenda con sé, e cosí pure una sacca; e chi non ha la spada venda la sua veste e ne compri una. Poiché io vi dico che ciò che è scritto deve ancora essere adempiuto in me: “Ed egli è stato annoverato fra i malfattori” Le cose infatti che sono scritte di me hanno il loro compimento». Luca 22:35-37 LND

La sua istruzione li stava preparando per il giorno dopo la sua morte, sepoltura e risurrezione, quando la rivoluzione del regno sarebbe stata rilasciata. E per quel giorno dovevano avere fede e portare anche un sacchetto di denaro e una borsa da viaggio e un’arma, una spada. Infatti, era così importante portare una spada che Egli disse “vendi il tuo mantello, ma a qualunque costo, comprane uno”. Was Messiah confused? Of course not! His instruction was preparing His disciples for different times, evil times of persecution and distress and the sword would be needed. Il fatto di portare una spada non li rendeva meno spirituali o meno guerrieri del Regno. Li ha resi obbedienti alle istruzioni del Maestro per adattarsi ai tempi malvagi. Questo è il ruolo di un buon pastore: prendersi cura delle sue pecore in ogni situazione e a volte un’arma, che sia una spada o una pistola, è necessaria per proteggerle. Soprattutto quando i tempi sono malvagi e l’illegalità abbonda, come in questo momento.

Discerning the times

E perché l’iniquità sarà moltiplicata, l’amore di molti si raffredderà. Matteo 24:12 LND

L’illegalità si è moltiplicata sulla terra e noi dobbiamo adeguarci ai tempi. Potremmo aver bisogno di conservare cibo e acqua, avere una pistola per la difesa della casa, avere dei contanti in mano e fare scorta di gas. Non permettete che la falsa spiritualità e la religione vi dissuadano dal fare ciò che Lui vi istruisce in questi tempi malvagi. Rimanete pregati e corazzati, rimanete aguzzi nello spirito e aguzzi nella natura. Imparate ad adattarvi ai tempi, non vivete in una “bolla religiosa”, state attenti che non ci siano vittime inutili. Adattatevi ai tempi. Egli tornerà presto per stabilire il Suo regno millenario a Yerushalayim. E anche allora, Egli governerà le nazioni con un’arma forte chiamata “Un bastone di ferro”. E quelli di noi che vinceranno governeranno le nazioni con Lui.

A chi vince e ritiene fino alla fine le opere mie, darò potestà sulle nazioni; ed egli le governerà con uno scettro di ferro ed esse saranno frantumate come vasi d’argilla, come anch’io ho ricevuto autorità dal Padre mio. Apocalisse 2:26-27 LND

Siamo addestrati per governare le nazioni! Non dimenticatelo mai! Satana ha la maggior parte dei credenti convinti di essere “gattini” piuttosto che leoni ruggenti! Dobbiamo esercitare l’autorità spirituale e l’autorità pratica in tutte le nostre sfere di influenza. Dobbiamo pregare e dobbiamo agire quando si presenta l’occasione. Questo potrebbe essere nel dare, nel risvegliare i morti e nel guarire i malati, nelle uscite di tutti i tipi, nel trasmettere, nell’aiutare i nostri vicini, nello stare in piedi per la salvezza di Israele, nell’educare le persone e persino nell’azione politica e militare se Lui lo richiede. A volte suoneremo lo shofar, a volte porteremo una spada o una pistola, a volte porteremo un sacchetto di denaro, a volte non. Dobbiamo adattarci ai tempi e seguire le Sue istruzioni per i tempi! Dobbiamo essere guidati da Lui in ogni momento!

“Poiché tutti quelli che sono condotti dallo Spirito di Dio sono figli di Dio.” Romani 8:14 LND

Egli sta venendo a Sion come un Leone, non come un Agnello al macello. 2000 anni fa, è venuto in Israele come un agnello, ora dobbiamo adattarci ai tempi; sta tornando come un Re Regnante!

Discerning the times

E questo evangelo del regno sarà predicato in tutto il mondo in testimonianza a tutte le genti, e allora verrà la fine». Matteo 24:14 LND

Baruch Habah Beshem Adonai. Vieni presto Yeshua!

“Per amore di Sion io non tacerò, e per amore di Gerusalemme, non mi darò riposo finché la sua giustizia non spunti come l’aurora e la sua salvezza come una fiaccola ardente.” Isaia 62:1 LND

I vostri mentore e amici israeliani

L’Arcivescovo Dr. Dominiquae e il Rabbino Baruch Bierman

Per amore di Sion io non tacerò. Isaia 62:1 (LND)

Archbishop Dominiquae and Rabbi Baruch Bierman

Per inviare le vostre offerte e decima.

– Dona online: https://kad-esh.org/donations/
– Inviaci un’e-mail a kad_esh_map@msn.com per le coordinate bancarie

Testo originale: Inglese
Tradotto da deepL.com