The Dyamic Trio

Il Trio Dinamico – Shalom, armonia e unità


The Dyamic Trio
Porzione della Torà RE-EH – Devarim (Deuteronomio) 11:26-16:17

Ecco, quanto è buono e quanto è piacevole, che i fratelli dimorino assieme nell’Unità! E’ come l’Olio prezioso sparso sul capo, che scende sulla barba di Aaronne, che scende fino all’Orlo delle sue vesti. E’ come la rugiada dell’Hermon, che scende sui monti di Sion, perché è là che l’Eterno ha posto la benedizione, la vita in eterno. Salmi 133 (LND)

Shabbat shalom, amati!

Niente sembra più inafferrabile del vero shalom, dell’armonia e dell’unità, eppure, se lo raggiungiamo, possiamo godere della Sua benedizione comandata, dell’abbondanza di vita e di una grande messe di anime.

L’immagine nel Salmo 133 è quella di Aronne il Sommo Sacerdote (che rappresenta Yeshua) che viene unto con l’Olio Santo. L’unità si ottiene con l’effusione dell’Olio o dell’Unzione che viene dal più alto al più basso. Il Monte Hermon è la montagna più alta di Israele, mentre le montagne di Sion o in realtà il Monte Sion è il luogo del sacrificio. La montagna principale di Sion è il Monte del Tempio, dove sono avvenuti i sacrifici di sangue per il culto a YHVH. La vera unità non si ottiene mai senza sacrificio. La nostra unità con YHVH è stata ottenuta attraverso il sacrificio di sangue del Messia Yeshua. E per rimanere in unità con Yeshua dobbiamo diventare un Sacrificio Vivente.

Vi esorto dunque, fratelli, per le compassioni di Dio, a presentare i vostri corpi, il che è il vostro ragionevole servizio, quale sacrificio vivente, santo e accettevole a Dio. E non vi conformate a questo mondo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza qual sia la buona, accettevole e perfetta volontà di Dio. Romani 12:1-2 (LND)

Quando saremo in unità con Lui dopo aver consegnato la nostra volontà alla Sua, il nostro spirito, la nostra anima e il nostro corpo saranno in armonia e allora Shalom, l’integrità totale e il benessere saranno nostri. Quando ci “arrendiamo solo parzialmente” o obbediamo parzialmente, ci saranno lotte e malattie nella nostra vita. Non saremo in unità con Lui. Atteggiamenti come l’ambizione egoistica e la gelosia porteranno il male su di noi e su tutte le nostre relazioni.

Dove infatti c’è invidia e contesa, lí c’è turbamento ed ogni sorta di opere malvagie. Ma la sapienza che viene dall’alto prima di tutto è pura, poi pacifica, mite, docile, piena di misericordia e di frutti buoni, senza parzialità e senza ipocrisia. Or il frutto della giustizia si semina nella pace per quelli che si adoperano alla pace. Yaakov (Giacomo) 3:16-18 (LND)

Per avere armonia e shalom nella nostra vita dobbiamo diventare puri vasi pieni di saggezza dall’alto. Questa saggezza è pura e ha buoni frutti, ma non è religiosa o ipocrita; è una saggezza che nasce dal flusso dell’unzione sacerdotale in noi. Questo accade solo quando siamo in unità con il Messia e non abbiamo altri programmi se non il Suo.

Io sono stato crocifisso con il Messia e non sono piú io che vivo, ma è il Messia che vive in me; e quella vita che ora vivo nella carne, la vivo nella fede del Figlio di Dio, che mi ha amato e ha dato se stesso per me. Galati 2:20 (LND)

Quando siamo in unità con Yeshua, possiamo poi trovare altri che sono in unità con Yeshua e camminare insieme a loro in accordo (in ebraico-YACHAD) che porta alla Benedizione.

Possono due camminare insieme se prima non si sono messi d’Accordo? Amos 3:3 (LND)

The Dyamic Trio

Due in accordo con il Messia e l’uno con l’altro possono portare il Cielo sulla terra! Può trattarsi di una coppia sposata o anche di due amici nel Messia.

Ancora io vi dico che, se due di voi si accordano sulla terra per domandare qualunque cosa, questa sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. Matteo 18:19 (LND)

Dobbiamo cercare di essere in shalom con tutte le persone anche se non sono “sulla stessa lunghezza d’onda” come noi. Tuttavia, non dovremmo mai compromettere il nostro cammino santo o i nostri principi di fede mentre perseguiamo l’armonia con le altre persone.

Procacciate la pace con tutti e la santificazione, senza la quale nessuno vedrà il Signore, Ebrei 12:14 (LND)

Prima l’unità con Yeshua senza alcun compromesso, poi possiamo camminare in diversi livelli di unità con gli altri senza compromettere la santità o la rettitudine per essere più accettati e popolari. Possiamo anche vivere in shalom con persone che non credono come noi. Tuttavia, l’accordo tra amici o coniugi, i collaboratori, il ministero e il gruppo di lavoro che sono uniti in una fede, una visione e una missione comuni è il più efficace e gratificante.

L’ultima preghiera di Yeshua riguardava l’unità. Ha pregato il Padre per l’unità di tutti i credenti. Tuttavia, per 2000 anni questa preghiera non ha avuto risposta, perché ci sono più di 33000 (!) denominazioni nella chiesa. Il motivo di questa divisione e di questa preghiera senza risposta è la Teologia della sostituzione e il divorzio della chiesa dal IV secolo dalle sue radici e fondamenta ebraiche. Questo divorzio è avvenuto a causa della gelosia, dell’ambizione egoistica e dell’arroganza dei gentili cristiani contro i credenti ebrei. Paolo ha messo in guardia da questa arroganza.

E se pure alcuni rami sono stati troncati, e tu che sei olivastro sei stato innestato al loro posto e fatto partecipe della radice e della grassezza dell’olivo, non vantarti contro i rami, ma se ti vanti contro di loro ricordati che non sei tu a portare la radice, ma è la radice che porta te. Romani 11:17-18 (LND)

A causa di questa arroganza tutte le cose malvagie sono entrate nella chiesa di tutto il mondo, tra queste, un terribile antisemitismo che ha ucciso milioni di ebrei nel nome di Gesù Cristo. Il Nome dell’Alleanza del Messia, il suo nome di nascita, Yeshua che significa Salvezza, era proibito. Eppure, Yeshua pregava per l’unità e custodiva, custodiva e proteggeva i suoi discepoli con il nome che il Padre gli aveva dato, non con il nome di uomini traslitterati che è Gesù Cristo. Il nome romano traslitterato ha perso il significato e il potere del nome dell’Alleanza di Yeshua che significa salvezza, compresa la guarigione e la liberazione.

The Dyamic Trio

Io ho manifestato il tuo nome agli uomini che tu mi hai dato dal mondo; erano tuoi, e tu me li hai dati; ed essi hanno osservato la tua parola. Ora essi hanno conosciuto che tutte le cose che tu mi hai dato vengono da te, perché ho dato loro le parole che tu hai dato a me; ed essi le hanno accolte e hanno veramente conosciuto che io sono proceduto da te, e hanno creduto che tu mi hai mandato. Io prego per loro; non prego per il mondo, ma per coloro che tu mi hai dato, perché sono tuoi. E tutte le cose mie sono tue, e le cose tue sono mie; e io sono glorificato in loro. Ora io non sono piú nel mondo, ma essi sono nel mondo, e io vengo a te. Padre santo, conservali nel tuo nome, quelli che tu mi hai dato, affinché siano uno come noi, mentre ero con loro nel mondo io li ho conservati nel tuo nome; io ho custodito coloro che tu mi hai dato, e nessuno di loro è perito, tranne il figlio della perdizione, affinché si adempisse la Scrittura. Giovanni 17:6-12 (LND)

Il cambiamento di nome e quindi il cambiamento dell’identità del Messia da giudeo a Cristo romano ha portato mali e divisioni indescrivibili. Il ripristino del Suo Santo Nome e dell’identità ebraica restituirà al Suo Corpo lo shalom e l’unità. Chiunque si opponga a questa restaurazione si schiera con satana per mantenere il suo popolo diviso e impotente in modo che il grande Raccolto di Fine Tempo non avvenga.

Santificali nella tua verità, la tua parola è verità. Giovanni 17:17 (LND)

L’unica Parola disponibile fino al IV secolo era la Sacra Scrittura ebraica che molti hanno chiamato “Antico Testamento”. Questo include la Torà, i Profeti e gli Scritti. È questa parola che santifica! Ma poiché la Teologia della Sostituzione è stata istituita da Costantino, non sarebbe stato permesso alle persone di ricevere istruzioni dalla Parola di Dio originale e dai suoi Comandamenti. Ciò ha causato una confusione indicibile, disordine, disarmonia e malattia.

Or io non prego solo per questi (Ebrei), ma anche per quelli (Gentili e ebrei) che crederanno in me per mezzo della loro parola affinché siano tutti uno, come tu, o Padre, sei in me e io in te, siano anch’essi uno in noi, affinché il mondo creda che tu mi hai mandato. E io ho dato loro la gloria che tu hai dato a me, affinché siano uno come noi siamo uno. Io sono in loro e tu in me, affinché siano perfetti nell’unità, e affinché il mondo conosca che tu mi hai mandato e li hai amati, come hai amato me. Giovanni 17:20-23 (LND)

I gentili dovevano credere alla parola degli apostoli e dei discepoli ebrei. La Verità del Vangelo originale fatto a Sion avrebbe portato unità e una mega messe di anime. Ma invece è stato istituito un sistema religioso cristiano babilonese che rifugge le Radici ebraiche, la Torà, il Popolo ebraico e il Messia ebraico stesso! Un terribile furto d’identità che è costato la vita a milioni di persone in nome di Gesù Cristo e del cristianesimo. E anche se oggi c’è ancora più luce, molti cristiani si oppongono a questa Restaurazione che porterà Shalom, Armonia e Unità se accolta con fede infantile e cuore umile. Se siete nello Spirito, otterrete la Mente del Messia su questo e riceverete la rivelazione. Se siete in carne e ossa, difendendo le vostre opinioni religiose e le vostre bugie teologiche, vi opporrete a questo Potente Movimento di Restaurazione e porterete lotta e morte spirituale.

Infatti la mente controllata dalla carne produce morte, ma la mente controllata dallo Spirito produce vita e pace. Romani 8:6 (LND)

Essere amici della mondanità, religione compresa, è inimicizia con Yah. Yeshua non è venuto a stabilire il cristianesimo come mezzo di salvezza e di redenzione. Egli è venuto a dare la Sua Vita Sangue perché noi potessimo avere il perdono. Poi interpretare i Comandamenti e le istruzioni della Torà di Yah attraverso lo Spirito Santo che ci conduce in tutta la verità per farci vivere santi e camminare giusti, unti e abilitati a mostrare il Suo Regno.

Tutte le guerre e le divisioni sono state guerre di religione!

The Dyamic Trio

Da dove vengono le guerre e le contese fra voi? Non provengono forse dalle passioni che guerreggiano nelle vostre membra? Voi desiderate e non avete, voi uccidete e portate invidia, e non riuscite ad ottenere; voi litigate e combattete, e non avete, perché non domandate. Voi domandate e non ricevete, perché domandate male per spendere nei vostri piaceri. Adulteri e adultere, non sapete che l’amicizia del mondo è inimicizia contro Dio? Chi dunque vuole essere amico del mondo si rende nemico di Dio. Pensate che la Scrittura dica invano: “Lo Spirito che abita in noi ci brama fino alla gelosia”? Yaakov (Giacomo) 4:1-5 (LND)

Il sistema religioso del cristianesimo è nato dalla gelosia contro la preminenza degli ebrei nel Vangelo e dall’ambizione egoistica dell’imperatore Costantino di Roma orientale. Ma Yeshua, il Messia ebraico ci ha detto che la Sua eredità è lo shalom, il benessere e l’integrità e non questa disarmonia religiosa e schizofrenia spirituale!

È un ebreo, il suo nome è Yeshua, la sua Torah non è finita e il popolo naturale di Israele è ancora il suo popolo eletto. Quando tutti ci pentiremo e torneremo al Vangelo fatto in Sion, shalom, armonia e unità saranno il Marchio della Sposa santificata e pura di Yeshua. Ebreo e Gentile saranno UNO, Echad e Yachad (unità di visione, scopo e missione), nello stesso Yeshua, nello stesso Vangelo, nella stessa Parola di Torà, nella stessa Parola di Tora, nello stesso Moadim (feste sante), nello stesso Spirito Santo e nello stesso Amore.

Io vi lascio la pace, vi do la mia pace; io ve la do, non come la dà il mondo; il vostro cuore non sia turbato e non si spaventi. Giovanni 14:27 (LND)

Affinché la preghiera di Yeshua dell’UNITÀ riceva risposta, dobbiamo pentirci e ritornare per essere restituiti al Vangelo di Shalom, il Vangelo fatto a Sion. Ora è il momento di pregare per questo restauro come mai prima d’ora. La vita di milioni di persone e di intere nazioni dipende da questa restaurazione finale dello Shalom, dell’Armonia e dell’Unità tra noi credenti.

La vostra mansuetudine sia nota a tutti gli uomini; il Signore è vicino. Non siate in ansietà per cosa alcuna, ma in ogni cosa le vostre richieste siano rese note a Dio mediante preghiera e supplica, con ringraziamento. E la pace di Dio, che sopravanza ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e le vostre menti in Yeshua il Messia. Filippesi 4:5-7 (LND)

Entriamo nella Sua Alleanza di Shalom promessa al popolo d’Israele, estesa ai gentili che come la Ruth si uniscono, servono, amano il Suo Popolo eletto e sono innestati nello stesso Ulivo attraverso il Sangue del Re di tutti i Giudei, il Messia ebreo Yeshua.

The Dyamic Trio

Anche se i monti si spostassero e i colli fossero rimossi, il mio amore non si allontanerà da te né il mio patto di pace sarà rimosso, dice l’Eterno, che ha compassione di te. Isaia 54:10 (LND)

I vostri mentore e amici israeliani

L’Arcivescovo Dr. Dominiquae e il Rabbino Baruch Bierman

Per amore di Sion io non tacerò. Isaia 62:1 (LND)

Archbishop Dominiquae and Rabbi Baruch Bierman

Per inviare le vostre decime e le vostre offerte.

– Dona online: https://kad-esh.org/donations/
– Inviaci un’e-mail a kad_esh_map@msn.com per le coordinate bancarie

Testo originale: Inglese
Tradotto da deepL.com