The Pursuit of Happiness

La Ricerca della Felicità


The Pursuit of Happiness
Porzione della Torà KI TAVO – Devarim (Deuteronomio) 26:1-29:8

Tu mi mostrerai il sentiero della vita; c’è abbondanza di gioia alla tua presenza; alla tua destra vi sono delizie in eterno. Salmi 16:11 LND

La felicità come definita dalla Psicologia

Piuttosto che cercare fattori specifici, gli psicologi positivi hanno guardato a come le persone interpretano le attività che li rendono felici. Hanno trovato tre distinte fonti di felicità: Il piacere, la sfida e il significato.

Il piacere senza sfida e senza significato diventa noioso e vuoto.

La sfida senza piacere diventa secca e stancante.

Il significato è l’obiettivo. Quando si trova il senso della vita, il piacere e la sfida ne faranno parte. Sarà un vero piacere e la sfida avrà uno scopo.

Lo scopo della nostra vita è tutto scritto in un libro che Elohim ha. Non saremo mai felici se non camminiamo sulla sua strada prestabilita. Con la nostra libera volontà scegliamo se perseguire la felicità da soli, o se ci arrendiamo alle braccia e alla volontà del nostro Creatore.

I tuoi occhi videro la massa informe del mio corpo, e nel tuo libro erano già scritti tutti i giorni che erano stati fissati per me anche se nessuno di essi esisteva ancora. Salmi 139:16 LND

Non potremo mai godere di una felicità duratura se non diventiamo una delizia per il Dio che ci ha creato credendo in Lui e cercandolo al di sopra di ogni desiderio.

Ora senza fede è impossibile piacergli, perché chi si accosta a Dio deve credere che egli è, e che egli è il rimuneratore di quelli che lo cercano. Ebrei 11:6 LND

Il suo piano divino per noi è sempre buono.

Oh, quanto mi sono preziosi i tuoi pensieri o DIO! Quanto grande è l’intero loro numero! Salmi 139:17 LND

C’è una differenza tra il sentirsi felici per un momento e la felicità che dura per l’eternità. Sentirsi felici può succedere mangiando una tavoletta di cioccolato, ottenendo più soldi, facendo shopping, o avendo una relazione coniugale extra e persino fumando una sigaretta, prendendo una droga o bevendo vino. Ma dopo che l’effetto del farmaco che si usa è finito, ci si ritrova vuoti e bisognosi di più del farmaco che non soddisfa mai.

The Pursuit of Happiness

Una ricerca egocentrica della felicità, oltre ai Creatori, ci condurrà sempre alla maledizione e alla dannazione eterna. Non porta altro che miseria.

E la donna vide che l’albero era buono da mangiare, che era piacevole agli occhi e che l’albero era desiderabile per rendere uno intelligente; ed ella prese del suo frutto, ne mangiò e ne diede anche a suo marito che era con lei, ed egli ne mangiò. Allora si apersero gli occhi di ambedue e si accorsero di essere nudi; cosi cucirono delle foglie di fico e fecero delle cinture per coprirsi. Genesi 3:6-7 LND

La loro ricerca della felicità, oltre all’intimità e all’obbedienza ai Comandamenti del Creatore, li ha condotti alla maledizione invece che alla benedizione e alla felicità.

Allora l’Eterno DIO disse al serpente: “Poiché hai fatto questo, sii maledetto fra tutto il bestiame e fra tutte le fiere dei campi! Tu camminerai sul tuo ventre e mangerai polvere tutti i giorni della tua vita. E io porrò inimicizia fra te e la donna e fra il tuo seme e il seme di lei; esso ti schiaccerà il capo, e tu ferirai il suo calcagno”. Alla donna disse: “Io moltiplicherò grandemente le tue sofferenze e le tue gravidanze; con doglie partorirai figli: i tuoi desideri si volgeranno verso il tuo marito, ed egli dominerà su di te”. Poi disse ad Adamo: “Poiché hai dato ascolto alla voce di tua moglie e hai mangiato dell’albero circa il quale io ti avevo comandato dicendo: ‘Non ne mangiare’, il suolo sarà maledetto per causa tua; ne mangerai il frutto con fatica tutti i giorni della tua vita. Esso ti produrrà spine e triboli, e tu mangerai l’erba dei campi; mangerai il pane col sudore del tuo volto, finché tu ritorni alla terra perché da essa fosti tratto; poiché tu sei polvere, e in polvere ritornerai”. Genesi 3:14-19 LND

Il Secondo Adamo, Yeshua il Messia ebreo, ha pagato il prezzo di quella scelta malvagia che ci ha spinto alla maledizione e con il suo sacrificio ci ha liberati da essa. Quando facciamo della Conoscenza di Suo Padre, il nostro Creatore, il nostro obiettivo, la maledizione viene invertita. Poi troviamo il senso della vita. Le sfide che sperimentiamo hanno una ragione e uno scopo e Lui ci mostra la bellezza della Sua Creazione e ci permette di godere delle cose sane con cui ci benedice.

“Perché la legge dello Spirito della vita in Yeshua il Messia mi ha liberato dalla legge del peccato e della morte.” Romani 8:2 LND

The Pursuit of Happiness

Ho trovato la vera felicità quando ho detto sì a Yeshua, pentito di tutti i miei peccati, quello che mi separava dal mio Creatore e che mi riempiva di Spirito Santo. La vera felicità sulla terra viene solo dalla Sua Presenza; coltivare un rapporto intimo con Lui riempirà i nostri posti vuoti. Ci saranno prove e difficoltà, ma finché continuerete a fare della conoscenza intima del nostro Creatore Elohim il vostro obiettivo, avrete piacere e delizia anche in mezzo all’angoscia, e supererete ogni sfida e sarete in Shalom, completezza, completezza e benessere. La vostra felicità non dipenderà dalle circostanze della vita, ma dalla Sua Parola, dalle Sue Promesse e dal Suo Spirito.

E quegli, rispondendo, disse: “Ama a il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua forza e con tutta la tua mente, e il prossimo tuo come te stesso”. Luca 10:27 LND

Quando lavorerete per Lui e lo servirete con tutto il vostro cuore, la vostra mente e la vostra forza, troverete il senso della vostra esistenza e con esso la vera felicità duratura. Invece della vostra ricerca di piacere egocentrica, la vostra vita sarà piena e impegnata a servire Lui e gli altri.

Camminare nella Verità, servire Dio e gli altri ti rende completo, il che è molto meglio di una felicità temporanea.

“Carissimo, io desidero che tu prosperi in ogni cosa e goda buona salute, come prospera la tua anima. Mi sono infatti grandemente rallegrato quando sono venuti alcuni fratelli e hanno reso testimonianza della tua fedeltà alla verità, in quanto tu cammini in verità, non ho gioia piú grande di questa: di sentire che i miei figli camminano nella verità.” 3 Giovanni 1:2-4 LND

Preghiamo

Abbà, Padre, mio Amatissimo Creatore; grazie per avermi creato per il Tuo piacere. Perdonami per aver cercato di trovare la felicità al di fuori di Te. Mi arrendo alla Tua Volontà Amorevole per la mia vita per il bene di Yeshua, Tuo Figlio che ha pagato il prezzo della mia riconciliazione con Te, con la Tua Volontà Perfetta e ottengo la Benedizione che dura per l’Eternità. Mi arrendo alla Tua volontà per la mia vita, colmami della Tua Presenza per poter gioire di Te tutti i miei giorni. Nel nome di Yeshua. Amen

I vostri mentore e amici israeliani

L’Arcivescovo Dr. Dominiquae e il Rabbino Baruch Bierman

Per amore di Sion io non tacerò. Isaia 62:1 (LND)

Archbishop Dominiquae and Rabbi Baruch Bierman

Per inviare le vostre decime e le vostre offerte.

– Dona online: https://kad-esh.org/donations/
– Inviaci un’e-mail a kad_esh_map@msn.com per le coordinate bancarie

Testo originale: Inglese
Tradotto da deepL.com